Alberobello, “Duathlon città dei Trulli”: 11ma edizione del trofeo “Santi Medici”

«Duathlon città dei Trulli»

Si terrà domenica 27 ottobre ad Alberobello l’11ma edizione della gara di «Duathlon città dei trulli- trofeo Santi medici» che chiude il calendario di eventi del Comitato feste Patronali per le celebrazioni dei santi Cosma e Damiano.

La gara, con partenza alle 9.30, è organizzata dalla Spes Alberobello in collaborazione con il Comune e prevede 5 km di corsa, 20 di bici e di nuovo 2,5 km di corsa. Partenza e arrivo della frazione podistica confluiscono nella zona cambio che sarà allestita in piazza del Popolo.

La frazione podistica si svolgerà su un percorso che da piazza del Popolo andrà in piazza Plebiscito, via Brigata Regina, via Giuseppe Verdi, via Colombo, via Cairoli, via dott. Giove sindaco (sotto il ponte), piazza XXVII maggio (giro intorno alla stessa piazza), via dott. Giove sindaco (Dantès Pub Birreria), via Garibaldi e di nuovo Piazza del Popolo.

La frazione ciclistica, con partenza sempre da piazza del Popolo, toccherà corso Vittorio Emanuele, via Cesare Battisti, via Capitano Vito Di Mola, attraversamento di via Ammiraglio Millo, via Barsento, contrada Monte della Guardia, via Vaccari, via Acquaviva, via Barsento (sotto il ponte), via De Amicis, via Dante, via Ten. Cucci e corso Vittorio Emanuele.

Sono previsti circa 100 iscritti – dice Rino Perta, presidente della Spes Alberobello – che certamente si divertiranno. Il percorso, invariato rispetto agli anni scorsi, è molto tecnico rispetto ai duathlon classici che presentano tracciati più lineari ma più piatti.

 

La gara di domenica chiude, come tradizione, il ricco programma di eventi della nostra Festa Patronale – dice l’assessore allo Sport, Antonella Ivone – ed è l’occasione per vedere cimentarsi sulle nostre strade appassionati di corsa e di ciclismo. Ancora una volta Alberobello sarà scenario di un appuntamento sportivo di rilievo e di qualità per il quale come al solito ci siamo organizzati al meglio.

Fonte: Comune di Alberobello 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *