Castellana Grotte, 79.000 euro dalla Regione per l’allargamento dell’incrocio di Via Tommaso Fiore

castellana grotte
In arrivo dalla Regione Puglia settantanovemila euro che serviranno per cofinanziare un progetto comunale che prevede l’allargamento dell’incrocio tra Via Tommaso Fiore e Via Nicola Pinto. La proposta progettuale presentata alla Regione, che ha un valore totale di centomila euro, prevede l’allargamento della sede stradale di via Tommaso Fiore e la creazione di una piccola area a parcheggio. L’ampliamento della parte di Via Fiore nella zona frontale di via Nicola Pinto a ridosso dei binari è funzionale al miglioramento della sicurezza stradale e ad un maggior deflusso del traffico spesso congestionato per via del transito di molte automobili e mezzi pesanti.

Un ringraziamento sentito – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Franca de Bellis – all’amministrazione regionale pugliese ed in particolare all’assessore Giovanni Giannini per il positivo accoglimento della proposta progettuale e a tutto lo staff del settore lavori pubblici del comune di Castellana Grotte guidato dall’Architetto Marcella Marrone per la rapidità e precisione con cui si è gestita tutta la richiesta di finanziamento. L’allargamento dell’incrocio di Via Tommaso Fiore – ha continuato – è un progetto strategico che migliorerà di certo la sicurezza e la fruibilità di uno degli incroci più trafficati del territorio comunale.

Fonte: Comune di Castellana Grotte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *