Castellana Grotte, L’amministrazione chiama a discutere di impiantistica sportiva le varie realtà del territoriali

Un incontro partecipato per discutere sul futuro dell’impiantistica sportiva di Castellana Grotte. L’Amministrazione Comunale ha incontrato società sportive, associazioni del terzo settore e cittadini al fine di discutere sul possibile miglioramento del patrimonio impiantistico locale. La riunione è stata promossa dall’assessorato all’Impiantistica sportiva con il coinvolgimento dell’assessorato allo Sport ed ai Servizi Sociali.
L’incontro, dal titolo “Facciamo Squadra per lo Sport”, è propedeutico alla partecipazione da parte dell’ente ad un avviso pubblico regionale per il finanziamento di interventi in favore del potenziamento delle strutture sportive dei comuni con particolare riferimento alla possibilità di metterle a disposizione anche di associazioni a carattere sociale.
La struttura individuata per la candidatura è lo Stadio Azzurri d’Italia. L’idea è quella di riqualificare gli spazi non utilizzati per creare un centro sportivo polifunzionale che sia attento anche e soprattutto alle fasce disagiate della società per contrastare i fenomeni di emarginazione, devianza ed avviare un percorso di inclusione anche con soggetti diversamente abili.
Nell’incontro l’Amministrazione Comunale ha proposto di coinvolgere le varie realtà del territorio con lo scopo di siglare un protocollo d’intesa per la fruizione degli spazi che si andranno quindi a riqualificare.
Il protocollo prevede che i sottoscrittori condividano gli obiettivi dell’Avviso Pubblico regionale e che si impegnino ad educare alla legalità e alla convivenza civile attraverso il rispetto delle regole, a promuovere abilità sociali animate da spirito di collaborazione e di confronto funzionale allo scambio e all’integrazione delle esperienze fra paesi e culture diverse, a favorire il confronto con testimoni privilegiati dello sport (atleti, giornalisti, calciatori, arbitri) che, attraverso la dedizione personale, l’impegno costante e l’allenamento sapranno veicolare l’importanza dell’etica, della correttezza, del rispetto dell’avversario, a partecipare al processo di progettazione partecipata dell’opera, ad attivare, ciascuno in relazione alle proprie competenze, ruoli e funzioni, percorsi volti attraverso il sostegno della formazione psicofisica nell’età evolutiva coinvolgendo il maggior numero di ragazzi possibile promuovendo uno stile di vita attivo e che sappia coniugare vita, studio, sport e socialità.
All’incontro sono intervenuti il Sindaco di Castellana Grotte Francesco De Ruvo, il vicesindaco ed assessore all’Impiantistica Sportiva Luisa Simone, l’assessore ai Servizi Sociali e Sport Maurizio Tommaso Pace e la responsabile del settore Lavori Pubblici Marcella Marrone.
Fonte: Comune di Castellana Grotte 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *