Mater ko al debutto stagionale, Fanizza: "Complessivamente soddisfatti"

La tua connessione internet potrebbe influire sui tempi di caricamento del video.
In caso di rallentamenti, attendi qualche secondo per la completa fruizione del video.
  • Per una migliore esperienza di navigazione aggiorna il tuo browser web
Problemi di visualizzazione del video? Guarda lo streaming con il tuo dispositivo mobile

Prima amichevole per la formazione di serie A2: finisce 3-0 per i padroni di casa dell'Exprivia Molfetta. Guarda il servizio per ascoltare le dichiarazioni di Vincenzo Fanizza.

A cura di: redazione

#A2Mvolley #Mater2016

CASTELLANA -
Prima uscita stagionale della Materdominivolley.it Castellana Grotte in vista del prossimo campionato nazionale serie A2 Unipolsai di pallavolo maschile sul campo della Exprivia Molfetta, club di Superlega: è finita 3-0 (25-14, 25-18, 27-25) per i padroni di casa con i gialloblù che hanno presentato gran parte delle novità per il 2015/2016. Mister Vincenzo Fanizza, infatti, ha schierato già dalla prima palla Lorenzo Bonetti (top scorer per la Mater con 14 punti) e Simmaco Tartaglione in banda, oltre a Simone Scopelliti al centro. A completare il sestetto anche Matteo Pedron in regia, il neo capitano Alessandro Giosa al centro e Alessandro Nero da libero. Assente perché impegnato nel percorso di recupero da un acciacco fisico riscontrato in settimana, invece, Vincenzo Tamburo: al suo posto il classe 1996 Andrea Bulfon.

Dall’altra parte della rete coach Gulinelli ha schierato solo a gara in corso gli ex Mater Vincenzo Spadavecchia e Giulio Mariella, cresciuti proprio nell’Accademia del volley giovanile di Puglia.

“Al di là del risultato e al netto della forza di Molfetta - ha commentato a fine gara mister Fanizza - abbiamo avuto qualche difficoltà in alcune situazioni di gioco e sicuramente dobbiamo migliorare nella fase di ricezione. Oggi ci mancava Tamburo che sta recuperando, abbiamo giocato un paio di set alla pari, abbiamo fatto crescere giocatori che sono alle prime apparizioni per questa categoria. Per questo posso ritenermi complessivamente soddisfatto dalle prime impressioni”.

Venerdì 25 settembre si replica: altro test match sempre a Molfetta.

Condividi
Commenta
Non ci sono commenti per questa notizia.