Festa dei lettori alla Tauro, a lezione con "Bullo Macigno"

La tua connessione internet potrebbe influire sui tempi di caricamento del video.
In caso di rallentamenti, attendi qualche secondo per la completa fruizione del video.
  • Per una migliore esperienza di navigazione aggiorna il tuo browser web
Problemi di visualizzazione del video? Guarda lo streaming con il tuo dispositivo mobile

Per la Festa dei lettori, il 24 settembre gli alunni della scuola primaria Tauro hanno incontrato la giornalista Maria Luisa Sgobba e dialogato sul suo volume "Bullo Macigno"

A cura di: Luana Poli

#castellana #scuole #festalettori2015 

 

Ha avuto inizio oggi, giovedì 24 settembre la Festa dei lettori promossa a livello nazionale dall’Associazione dei Presidi del libro, e dedicata, in questa undicesima edizione alle  “parole sacre”. E diverse sono le iniziative promosse degli istituti scolastici castellanesi in una vera e propria staffetta di libri e lettori che continuerà fino a sabato 26 settembre.

I primi a far festa questa mattina sono stati gli studenti del plesso della Scuola primaria Tauro dell’Istituto comprensivo Tauro – Viterbo. Protagonista d’eccezione la giornalista Maria Luisa Sgobba che ha presentato i protagonisti del suo volume “Bullo Macigno” edito dalla casa editrice Progedit agli studenti delle classi quinte. Un’occasione per riscoprire la bellezza della giocosa convivenza e dell’accettazione dell’altro, proprio attraverso la storia di un duro e solitario “Bullo macigno” che riscopre l’importanza delle risate, dell’amicizia e del gioco di squadra.

Venerdì 25 invece tutte le 11 classi del plesso “S. Viterbo” a partire dalle ore 10.00 incontreranno Lucia De Marco, illustratrice del volume “In Fondo”, per dialogare e riflettere sul tema dell’immigrazione e della solidarietà.

Condividi
Commenta
Non ci sono commenti per questa notizia.