Solidarietà, speranza e libertà: le parole sacre degli studenti della Viterbo

La tua connessione internet potrebbe influire sui tempi di caricamento del video.
In caso di rallentamenti, attendi qualche secondo per la completa fruizione del video.
  • Per una migliore esperienza di navigazione aggiorna il tuo browser web
Problemi di visualizzazione del video? Guarda lo streaming con il tuo dispositivo mobile

La giornalista Annamaria Minunno e Lucia De Marco, illustratrice del volume “In fondo” hanno incontrato gli studenti della scuola secondaria di primo grado Viterbo per l’undicesima edizione della “Festa dei lettori 2015

A cura di: Luana Poli

#festalettori2015 #scuola #libri #lettura #accoglienza #speranza #parolesacre

 

Migrante, solidarietà, speranza, libertà, pace e accoglienza sono queste le parole sacre scelte dagli studenti della scuola secondaria di primo grado Viterbo per l’undicesima edizione della “Festa dei lettori 2015” che si svolge in tutta Italia dal 24 al 26 settembre.

Questa mattina, il cortile del plesso scolastico Viterbo si è trasformato in un mare blu sul quale hanno simbolicamente preso a navigare delle brachette contenenti proprio le parole sacre scelte dagli studenti e molto apprezzate dalla dirigente scolastica Prof.ssa Anna Maria De Donato dello stesso Istituto Comprensivo

 

(Live della dirigente)

 

A dialogare con tutti i ragazzi sul tema dell’immigrazione, sui valori della solidarietà e della civile convivenza c’erano la giornalista Annamaria Minunno e Lucia De Marco, illustratrice del volume “In fondo” di Palumbo e De Marco edito nel 2014 da Fasi di Luna Editore. I ragazzi hanno dimostrato attenzione e coinvolgimento e non si sono sottratti dal rispondere agli interrogativi e dall’esporre il proprio pensiero sul tema, anche grazie all’approfondimento fatto nei giorni scorsi in classe, partendo dalla lettura e dall’analisi di brani e poesie tratte da testi antologici o da giornali, ed in particolare dall’approfondimento del volume “In fondo”.

Condividi
Commenta
Non ci sono commenti per questa notizia.