Accordo col palleggiatore argentino, con passaporto italiano. Sarà lui il nuovo regista per il prossimo campionato di serie A2

A cura di: comunicati

#bccnep #A2Mvolley #volleymercato
 

Altro colpo da novanta della Bcc Nep che si assicura le prestazioni del forte palleggiatore naturalizzato italiano Fernando Gabriel Garnica. Giocatore di categoria, rapido e preciso, con un´ottima gestione del gioco, a lui toccherà il compito di far viaggiare i palloni per i suoi attaccanti nell’annata che rappresenta il ritorno in serie A della Bcc Nep.

Cresciuto pallavolisticamente nel Brolo, nel 2003/04 fa il salto in A1 verso Gioia del Colle, chiamato da vice a Davide Bellini e diventando compagno di squadra di Rafa Pascual e Giuseppe Barbone. L’anno successivo ritorna in B1 per fare esperienza attraverso Squinzano,  Molfetta e Avellino dove, nel 2007 conquista la promozione in A2.

Successivamente l'estroso regista italoargentino passa a Ravenna (B1) bissando il salto categoria nel 2009. Dopo tre anni in A2, nel 2012 viaggia verso Lugano dove gioca la Champions League e vince il campionato prima di tornare in Italia a Corigliano. Voluto fortemente dalla Bcc Nep per le sue caratteristiche ecco cosa pensa di lui il tecnico Pino Lorizio: “Con Bruno (De Mori ndr) eravamo d’accordo sin da subito di affidare la squadra alle mani esperte di un palleggiatore che conoscesse la categoria e lui è stata la nostra prima scelta. Siamo felici di essere riusciti a portarlo a Castellana e siamo certi che sia la scelta giusta”.

Si compone così in casa Bcc Nep una diagonale di grande spessore e sicuramente fra le più affidabili del campionato. A poco più di 10 giorni dalla chiusura del mercato il diesse Bruno De Mori lavora per completare il roster sondando il panorama estero per valutare quello che dovrebbero essere gli attaccanti di posto quattro della squadra da affidare alle cure di Pino Lorizio.

Condividi
Commenta
Non ci sono commenti per questa notizia.