Alberobello, “Pasqualino Gourmet”: ecco tutti i premiati del Concorso

premiati

Premiazione ufficiale lunedì 12 agosto per i vincitori del Premio «Evento Gastronomico Pasqualino Gourmet 2019», abbinato alla edizione 2019 del «Pasqualino Gourmet».

Il concorso, realizzato in collaborazione con l’Istituto «Eccelsa» di Alberobello, ha visto in gara 15 partecipanti, titolari di ristoranti, pizzerie, rosticcerie e punti ristoro della Capitale dei Trulli che a partire dai quattro ingredienti base del Pasqualino hanno ideato una ricetta originale. A decretare i vincitori è stata una doppia giuria, tecnica e popolare, che si è riunita per gli assaggi di rito per l’intera giornata del 6 agosto nella sede dell’Istituto «Eccelsa».

Il Premio della Giuria Tecnica è andato al «Trullo d’Oro» per il «Taralino» premiato per presentazione, qualità e migliore ricetta.

Il Premio della Giuria Popolare è andato invece a «Cibum» per «Pasqualino burger» fatto con salame a listarelle, tartare di tonno, caciocavallo fuso, maionese con senape all’antica, capperi.

Il Premio Speciale Associazione Pasqualino Gourmet è andato a «Mille Voglie» con «Pasqualgelato», gelato gastronomico con tonno e capperi accompagnato da una mousse al formaggio e un salame croccante in una brioche artigianale.

Il Premio «Eccelsa» è stato assegnato ad «Hashtag» per «CroissantLino» che nella particolare ricetta ha inserito il gelato al cetriolo e zenzero.

Per la categoria Prodotti Panari il primo posto è andato alla pizzeria «Quanto Basta» per «Pasqualina dal Cantabrico». Secondo posto per «La Bombetta di Alberobello» che ha presentato il «Pasqualino bomba» che agli ingredienti del Pasqualino ha unito cipolla di Acquaviva caramellata e la bombetta. Il nuovo panino sarà presentato in tutto il circuito dello Street food in Italia e all’estero.
Terzo posto per «Pizzeria del Corso» con «Chiancolina Pasqualino gourmet 2.0», rivisitazione della piadina romagnola in chiave pugliese e in versione Pasqualino con tartare di tonno rosso, fior di cappero, cipolla rossa e zucchina marinata, caciocavallo podolico, salame a pasta morbida. Quarta piazza per «Pane e mozza» con «Pasqualino L’impiccato».

Per la categoria Ristoranti il vincitore è stato «Jarubad» con «Katsu Pasqualino», bistecca di tonno cotta in stile giapponese con salsa di provola affumicata, frutti di cappero, datterino rosso e giallo e salame milano.
Secondo posto per «Miccolis Braceria» con «Tartars Pasqualino», tartare di manzo unita ai prodotti del Pasqualino.
Terzo classificato «Miseria e Nobiltà» con il «Risotto Miseria e Nobilità» e quarto posto per «La Foggia» con «Millefoglie Pasqualino».

La seconda edizione del «Pasqualino Gourmet, che si è tenuta in piazza del Popolo dal 9 al 12 agosto, rientra nel cartellone «Trulli Viventi – Summer 2019» , il calendario di eventi promosso dall’amministrazione comunale per i mesi estivi e realizzato in partnership con ENGIE.

Fonte: Comune di Alberobello 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *