Foggia, Spaccio: un arresto per detenzione di sostanze stupefacenti

Nella giornata del 13 novembre u.s., Agenti del Reparto Prevenzione Crimine e delle Volanti della Questura di Foggia, nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio, in Via Figliolia hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di F.G. di anni 30 per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In particolare durante un normale servizio di controllo di un’autovettura Alfa Romeo, il conducente compiva un gesto brusco, che insospettiva i poliziotti. Effettivamente il giovane aveva tra le mani uno spinello, pertanto gli Agenti approfondivano il controllo e alla richiesta se avesse con se stupefacenti consegnava un pezzo di sostanza solida di colore marrone, verosimilmente hashish.
L’attività di controllo veniva estesa sia all’autovettura che alla persona e alla fine venivano rinvenute e sequestrate: 6 bustine di plastica contenente sostanza tipo hashish e 130 euro in banconote di vario taglio.

Gli Agenti effettuavano la perquisizione anche presso l’abitazione dello stesso, che dava esito positivo.
Difatti venivano rinvenuti e sequestrati 2 grinder trita sostanza, 1 coltellino intriso di sostanza stupefacente , bustine in plastica, tutto materiale idoneo alla confezione di dosi singole di sostanza stupefacente.

Alla fine delle formalità di rito il predetto veniva condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Fonte: Questura di Foggia 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *