Bari, Imu: il termine

Vi ricordiamo che martedì 16 giugno 2020 scade il termine per effettuare il pagamento dell’acconto della nuova IMU 2020.

Non sono state ancora deliberate le aliquote per l’anno 2020, pertanto, per il pagamento della prima rata andranno utilizzate le aliquote 2019 (deliberazione di C.C. n. 15/2019), per poi procedere a dicembre con il versamento a conguaglio con le aliquote 2020.

Sono esenti dal pagamento della prima rata soltanto:
immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali;
immobili rientranti nella categoria catastale D/2 (alberghi, pensioni, ostelli, agriturismi, bed & breakfast, residence, campeggi, villaggi turistici, rifugi, colonie marine e montane) a condizione, però, che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività.

L’Ufficio IMU è a disposizione per informazioni o chiarimenti ai seguenti recapiti telefonici:
080/5773528, 080/5773565, 080/5773573, 080/5773560, 080/5773590.

Fonte: Comune di Bari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *