Castellana Grotte, Incontro settore turismo per la ripartenza del comparto

Per venire incontro alle esigenze degli operatori turistici l’assessore al Turismo del Comune di Castellana Grotte Gianni Filomeno ha convocato una riunione con i locali rappresentanti delle associazioni di categoria delle strutture ricettive del territorio. Una ripartenza post Covid-19 che deve cercare di coniugare l’avvio della stagione turistica con la sostenibilità economica.

All’incontro oltre all’assessore Filomeno hanno partecipato, tra gli altri, il Sindaco di Castellana Grotte Francesco De Ruvo ed il Vice Presidente della Grotte di Castellana Srl Francesco Manghisi per dare risposte concrete circa la riapertura in piena sicurezza del sito carsico più famoso d’Italia.

Obiettivo della riunione cercare insieme le soluzioni per una ripartenza sostenibile, innovativa e degna dell’importante rilevanza turistica di Castellana all’interno del territorio della Valle d’Itria e della Costa dei Trulli.

Nell’incontro l’assessore Filomeno ha dato la sua disponibilità ad avviare un percorso di divulgazione e spiegazione delle misure nazionali e regionali per la ripartenza. Una vera e propria cabina di regia che possa aiutare, ad esempio, le strutture nell’individuazione di pacchetti da proporre ai turisti che vorranno usufruire del Bonus Vacanze governativo stimolando le stesse alla creazione di pacchetti compatibili con il bonus e che possano includere, oltre al soggiorno, la visita delle grotte di Castellana, un pasto tipico con prodotti locali e un’esperienza nel territorio a vantaggio dell’economia globale del comune.

Altro punto della riunione la riapertura del sito carsico prevista al massimo per il primo di luglio. Una ripartenza che, come più volte chiarito dal CdA composto dal Presidente Victor Casulli, dal Vice Presidente Francesco Manghisi e dalla Consigliere Maria Lacasella, arriverà con una forte campagna di comunicazione affinché si evinca che, grazie ai protocolli applicati con la sinergia del CdA, dei medici e dei tecnici competenti, unitamente al comitato scientifico e ai sindacati, sia davvero in sicurezza per turisti e lavoratori.

Un primo incontro – ha spiegato l’assessore Filomeno a margine della riunione – che porterà ad un percorso partecipato di riavvio del sistema indubbiamente più colpito da questa pandemia piombata addosso a tutti gli operatori del turismo in una stagione che, sin dalla partenza, prometteva di essere la migliore di sempre. Siamo italiani, siamo pugliesi e siamo castellanesi e sappiamo perfettamente come rialzarci da un brutto momento.

 

Ci sono strumenti di supporto, nazionali e regionali, rivolti a tutte le attività turistico/ricettive, sarebbe da stupidi lasciarseli scappare. Ecco perché stiamo lavorando giorno e notte per aiutare le associazioni di categoria nel difficile compito di divulgare tutte le misure di sostegno dando soprattutto suggerimenti utili al conseguimento dell’obiettivo di tornare a vedere il nostro territorio pieno di turisti grazie al grande volano della nostra economia: le Grotte di Castellana.

Fonte: Comune di Castellana Grotte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *